Forex trading o Borsa?

Lorenzo Testa
da Lorenzo Testa agosto 7, 2015 13:48

Forex trading o Borsa?

Molti trader che di solito si occupano di trading in Borsa sono attirati dal forex trading. La Borsa e il forex sono, in effetti, due mercati diversi ma ci sono anche forti punti di contatto. Quello che ci chiediamo con questo articolo è: conviene ad una persona che ha sempre fatto trading in Borsa passare a fare trading sul forex?

Scopri come seguire i traders esperti copiando da chi guadagna!
Clicca qui ed inizia a copiare dagli esperti!

La verità è che la maggior parte dei trader di successo non opera su un solo mercato. Sono in molti, anzi, ad affiancare la Borsa al forex, in modo da cogliere le opportunità di profitto che entrambi questi mercati offrono.

Forex trading cos’è

Per prima cosa, esaminiamo che cosa è il forex trading per capire quali sono le differenze con la Borsa. La differenza fondamentale è che la Borsa è un mercato regolamentato, cioè con una sede centrale, mentre il forex è un mercato OTC. Tuttavia, il modo migliore per giocare in Borsa è quello offerto dai derivati (come opzioni binarie e CFD). Anche i derivati, di fatto, sono strumenti OTC quindi le differenze sono molto più piccole di quello che si può credere.

Quando si fa forex trading, in pratica, si tradano sempre coppie di valute. Una valuta viene venduta e l’altra comprata. Ovviamente quando si opera con i derivati (che è l’unico caso che ci interessa) si scommette su quale delle due valute si rafforzerà e quale si indebolirà.

Forse è questa la differenza più significativa con il trading in Borsa: sulla Borsa si punta ad un unico titolo, sul forex è sempre necessario fare considerazioni doppie. Tuttavia bisogna aggiungere che i metodi di analisi tecnica che funzionano per la Borsa funzionano anche per il forex, quindi per tutti coloro che in Borsa fanno analisi tecnica è quasi automatico passare al forex trading.

E’ evidente che per quanto riguarda l’analisi fondamentale le cose non sono così semplici visto che l’analisi fondamentale forex si basa su presupposti diversi rispetto all’analisi fondamentale dei mercati azionari. In questo caso, però, possiamo osservare che ci sono comunque correlazioni indirette tra i mercati che possono essere sfruttate in maniera intelligente.

Forex trading demo

Ma che cosa dovrebbe fare una persona che solitamente gioca in Borsa e che vuole passare ad operare sul mercato forex? Il primo passo dovrebbe essere, ovviamente, quello di studiare come funziona il forex trading. Il secondo passo, è quello di provare una demo del forex trading. Questo passo può sembrare inutile o superfluo a coloro che operano magari da anni con successo sul mercato azionario. Ma è necessario. Solo in questo modo è possibile accumulare un po’ di esperienza sul mercato valutario senza rischiare grossi capitali.

E’ anche vero che molti di coloro che fanno trading abitualmente in Borsa riescono a fare grossi guadagni e quindi rischiare poche centinaia di euro su un account forex probabilmente non è un dramma, anche se si dovessero verificare delle perdite. Ad esempio XM Broker offre un conto forex ottimo con un bonus di 25 euro e tante valute su cui negoziare, per avere maggiori dettagli clicca qui.

Forex trading automatico

Una soluzione per chi è abituato a fare trading in Borsa per passare gradualmente al forex trading utilizzando strumenti di trading automatico. Quando si pensa al forex trading automatico si pensa a metodi per fare soldi velocemente sfruttando segnali di trading o robot forex. Ma l’aspetto economico non è l’unico a essere importante. Se utilizzato sapientemente, il forex trading automatico può essere un metodo eccellente per apprendere strategie e tecniche di trading vincenti. Questo, a maggior ragione, succede quando a fare trading forex è una persona che comunque ha già esperienza di trading, anche se su un mercato diverso.

Forex trading brokers

Ma quali sono i migliori broker per fare forex trading? In questo caso coloro che fanno trading in Borsa avranno una gradita sorpresa. I migliori brokers, infatti, consentono di operare su tutti i principali mercati finanziari del mondo. Quindi, molto probabilmente, lo stesso broker con cui fanno trading sulla Borsa può essere utilizzato per fare trading sul mercato forex.

Anzi, non solo lo stesso broker: non è nemmeno necessario aprire un nuovo conto, di solito con lo stesso conto è possibile fare trading su più mercati.

Questo ovviamente a patto di utilizzare i migliori broker: ma anche per fare trading in Borsa e avere successo è assolutamente necessario utilizzare i migliori broker. Senza un broker di qualità il trading è sempre in perdita, qualunque sia il mercato di riferimento.

Lorenzo Testa
da Lorenzo Testa agosto 7, 2015 13:48
Nato a Roma il 24/01/1978. Nel 2003, mi sono iscritto alla facoltà di Economia dell’Università dove mi sono laureato in Economia e Finanza. Nell’Ottobre 2014 mi sono classificato al 3° posto alla Traders Cup nella competizione sul mercato azionario.
Scrivi un commento

Nessun commento

Nessun commento ancora!

Nessun commento. Puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Scrivi un commento
Vedi commenti

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
Required fields are marked*