Fca: immatricolazioni rallentano, quota in calo

Il mercato dell’auto positivo in Europa a gennaio con una crescita del 6,8 per cento. Fca delude le attese, con un rialzo dell’1,2 per cento e una quota in calo al 6,6 per cento. Flessione per il marchio Fiat.

Auto immatricolazioni Europa gennaio 2018

Il mercato dell’auto prosegue la sua crescita anche a gennaio 2018. Nell’Europa dei 28 più i paesi Efta le immatricolazioni sono aumentate del 6,8 per cento a 1.286.378 unità. È quanto comunicato dall’associazione europea dei produttori di auto (Acea).

In frenata il mercato italiano, con immatricolazioni pari a 177.822 unità ed un incremento del 3,4 per cento.

Il gruppo Fca ha registrato sul mercato europeo un aumento delle vendite dell’1,2 per cento a quota 84.953 vetture ma con una quota di mercato in contrazione al 6,6 per cento (7 per cento a gennaio 2017).

In Italia la società guidata da Sergio Marchionne ha chiuso il mese con una crescita dello 0,5 per cento.

Per quanto riguarda gli altri mercati europei, bene le vendite in Francia (+9,6 per cento) e in Spagna (+30,6 per cento). Un’altra flessione per il Regno Unito, in calo del 6,3 per cento. Positive le immatricolazioni in Slovacchia (+48,8 per cento), Ungheria (+38,5 per cento) e Grecia (37,5 per cento).

Fca vendite gennaio 2018: giù Fiat

Entrando nel dettaglio del gruppo Fca, in territorio negativo Fiat che ha chiuso il mese in flessione del 5,8 per cento a quota 59.905 unità.

Buoni invece i risultati per Jeep, in progresso del 68,1 per cento a 12.544 unità, e per Alfa Romeo, in rialzo del 24,4 per cento a 7.467 vetture immatricolate.

Con riguardo ai singoli modelli, soddisfacenti i riscontri per la Jeep Renegade e la Compass, con quest’ultima che ha sfiorato le 5.800 immatricolazioni.

Giulia e Stelvio spingono invece verso l’alto i conti di Alfa Romeo, con risultati positivi in tutti i principali mercati: in Italia in rialzo del 28,3 per cento, in Germania del 66,8 per cento ed in Spagna del 34,5 per cento.

Soddisfacenti i dati di Fiat 500 e Panda che insieme registrano quasi 30mila immatricolazioni. Da segnalare i buoni risultati anche per la Fiat Tipo che ha archiviato il mese a circa 10mila unità vendute. Il marchio Lancia/Chrysler a gennaio ha immatricolato circa 4.300 vetture.

A Piazza Affari il titolo Fca questa mattina è in progresso di circa un punto percentuale a quota 17,89 euro.

SHARE
Sono laureato in Economia e seguo i mercati dal lontano 2001. Sono un trader professionista dal 2005 circa. Mi occupo di mercati azionari e di analisi valute.

LEAVE A REPLY