Fineco Bank: trimestrale positiva, utile netto cresce

Fineco Bank ha archiviato la trimestrale con un utile netto in crescita a 59 milioni di euro e ricavi in progresso del 9,5 per cento a 155,4 milioni. In miglioramento il margine di interesse a 68,9 milioni di euro. Da inizio anno aumentano la raccolta ed il numero di clienti.

Fineco Bank risultati trimestrale

Fineco Bank ha chiuso il primo trimestre del 2018 con un utile netto in progresso del 14,1 per cento a 59 milioni di euro rispetto all’analogo periodo del 2017.

Il margine di interesse della banca è salito del 9,4 per cento a quota 68,9 milioni di euro. In progresso del 13 per cento anche il risultato di gestione a 91,8 milioni.

I ricavi totali di Fineco nel periodo in esame sono cresciuti del 9,5 per cento a quota 155,4 milioni di euro grazie al contributo delle divisioni banking (+11,5 per cento), Investing (+8,7 per cento) e Brokerage (+3,8 per cento).

La raccolta netta del gruppo guidato dall’amministratore delegato Alessandro Foti, nei primi tre mesi, è aumentata del 20 per cento a quota 1,7 miliardi di euro. Nel dettaglio, spiccano i 700 milioni di euro relativi alla raccolta gestita.

Tenendo conto anche dei dati riguardanti il solo mese di aprile, pari a 577 milioni di euro, la raccolta netta nel primo quadrimestre è aumentata del 13 per cento a 2,236 miliardi.

A fine marzo il patrimonio totale della banca è risultato in progresso del 9,4 per cento a quota 68,1 miliardi di euro rispetto al dato registrato nel 2017.

Fineco Bank, indici patrimoniali e numero clienti in crescita

Positivi anche gli indici patrimoniali, confermando la buona solidità della banca, con il Cet1 ratio transitional al 20,15 per cento ed il Total capital ratio transitional in progresso al 28,49 per cento.

Dal 1° gennaio 2018 sono stati complessivamente 29.922 i nuovi clienti. A fine marzo il numero totale della clientela è salito a circa 1,22 milioni, pari ad un incremento del 6,8 per cento rispetto allo stesso periodo del 2017.

Soddisfazione per la solidità dei risultati trimestrali è stata espressa dall’amministratore delegato di Fineco Bank, Alessandro Foti, evidenziando i buoni dati sulla raccolta anche nel mese di aprile e confermando i target di crescita per l’esercizio in corso.


Il titolo Fineco Bank a Piazza Affari al momento viene scambiato in calo dello 0,56 per cento a quota 9,856 euro.

SHARE
Nato a Roma il 24/01/1978. Nel 2003, mi sono iscritto alla facoltà di Economia dell’Università dove mi sono laureato in Economia e Finanza. Nell’Ottobre 2014 mi sono classificato al 3° posto alla Traders Cup nella competizione sul mercato azionario.

LEAVE A REPLY