Un Super Forex Trader di Barclays si è licenziato e nessuno sa perché

A volte capita che una persona che lavora da anni in una azienda, decida di andarsene, ma è molto raro vedere una persona a capo della divisione Forex, andarsene in questa maniera. Cartledge sembra scomparso nel nulla, non risponde più, e sembra molto strano che dopo 20 anni di onorato servizio nel mondo della finanza, se ne sia andato così dal nulla, senza dire niente a nessuno. Scopriamo di più su questa faccenda, e cerchiamo di fare chiarezza su Tim Cartledge, uno dei più grandi traders al mondo, scomparso nel nulla.

Tim Cartledge, uno dei dirigenti del settore forex più importanti di Barclays, si è dimesso, e nessuno sa ancora perché.

Una vera e propria situazione da “Chi l’ha Visto?”, in quanto c’era un mistero che circondava cosa Cartledge avesse fatto la settimana scorsa, e fonti vicine alla banca hanno affermato che Cartledge è stato tranquillamente a casa. Le fonti tuttavia, non sapevano il motivo della sua assenza.

Una fonte vicina alle operazioni della banca, però, ci dice che Cartledge, responsabile globale Barclays del reddito fisso, delle valute e materie prime (FICC) del commercio elettronico di Barclays, si è dimesso per prendersi una pausa dal business.

Prima del suo ultimo ruolo, Cartledge era il capo della divisione Barclays, che si prendeva cura della sezione forex (FX) attraverso la piattaforma Barx, con sede a Singapore. Tornò a Londra nel 2013. Iniziò a lavorare presso Barclays nel 2004. Prima di allora ha lavorato presso Goldman Sachs, Credit Suisse e Dresdner Kleinwort Wasserstein. Sicuramente è uno dei principali manager che gravitano nell’ambiente forex, famosi in tutto il mondo per gli addetti ai lavori.

Non vi è alcuna indicazione che Cartledge abbia fatto nulla di sbagliato o che sia stato accusato di atti illeciti. Ma la partenza improvvisa è una sorpresa che ha portato le persone all’interno di Barclays a speculare sul perché uno dei dirigenti più importanti della banca, se ne sia andato così all’improvviso.

Barclays ha rifiutato di commentare l’accaduto. E’ comunque curioso e raro per qualsiasi banca un avvenimento di questo calibro, tra cui Barclays, il confermare che una persona di spicco come Cartledge, abbia abbandonato la sua scrivania in questo modo.

Molte testate giornalistiche hanno provato a chiamare il team di Cartledge, anche tramite email, per cercare una conferma della sua partenza. Non c’è stata ancora alcuna risposta nemmeno tramite i Social Network. Cartledge è scomparso.

Vi aggiorneremo non appena riceveremo aggiornamenti in redazione.

SHARE
Sono laureato in Economia e seguo i mercati dal lontano 2001. Sono un trader professionista dal 2005 circa. Mi occupo di mercati azionari e di analisi valute.

LEAVE A REPLY